L’ospedale di Varese chiude uno dei reparti covid

281
“La minor pressione ha permesso di liberare un intero reparto esclusivamente dedicato ai pazienti positivi. È l’inizio di un prossimo ritorno alla normalità.”

 

“Prima le due sale chirurgiche trasformare in terapia intensiva, poi un’altra terapia intensiva svuotata.
Oggi l’ospedale di Varese ha chiuso un intero reparto dedicato ai pazienti covid. 56 posti che erano quelli della MAI 2 (Medicina ad Alta Intensità) attivata al sesto piano del Monoblocco apposta per far fronte all’emergenza.”

“Si allenta dunque la pressione sul presidio varesino che dopo un mese e mezzo di pressione intensa, inizia la sua trasformazione verso la normalità.”

Articolo su Varese News, 29 aprile 2020

Leggi l’Articolo originale