■ Inclusione delle differenze di sesso e di  genere nei progetti di ricerca clinica

■ Descrizione dei risultati della ricerca in un modo sensibile al genere

■ Formazione dei professionisti sanitari in grado di conoscere e riconoscere le differenze sesso-genere specifiche

■ Adesione ai programmi di prevenzione primaria e secondaria e realizzazione di  strategie di trattamento sensibili al genere delle principali malattie internistiche

■ Promozione continua dell’informazione sulle principali malattie internistiche by gender