FADOI, con la collaborazione scientifica dell’Università di Perugia, promuove e coordina uno Studio randomizzato controllato che confronta l’utilizzo di un DOAC (Apixaban) vs la terapia standard (EBPM) nel trattamento del tromboembolismo venoso in pazienti con cancro.

Lo studio Caravaggio prevede l’arruolamento di circa 1200 Pazienti con il coinvolgimento di circa 120 centri ospedalieri in 10 Paesi (Italia, Belgio, Francia, Germania, Polonia, Portogallo, Spagna, Paesi Bassi, Regno Unito, Israele). E’ in fase di valutazione l’inclusione di ulteriori 20 centri europei e di 20 centri USA.

REFERENTECENTRO SPERIMENTATORE
Prof. AGNELLI Giancarlo
Medicina Vascolare e d'Urgenza - Stroke Unit
A.O di Perugia
Dr. AMITRANO Maria
S.C. Medicina Interna
A.O. di Rilievo Nazionale San Giuseppe Moscati - Avellino
Dr. BARNI Sandro
U.O.C. Oncologia
ASST Bergamo Ovest - Ospedale "Treviglio-Caravaggio"
Dr. BAZZAN Mario
S.S.D. Ematologia e Malattie Trombotiche
ASL TO/2 - P.O. San Giovanni Bosco - Torino
Dr. BIOLO Gianni
S.C. Clinica Medica
Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste
Dr. BOVA Carlo
U.O. Medicina Generale Valentini
A.O. di Cosenza
Dr. CAVANNA Luigi
U.O. di Oncologia
Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza
Ospedale "Guglielmo da Saliceto"
Dr. CHESSA Efisio
U.O. di Medicina Interna
ASL di Oristano - Ospedale Civile San Martino
Dr. DENTALI Francesco
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale
A.O. Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi - Varese
Dr. ERRICO Massimo
U.O.C. Geriatria
Ente Ecclesiastico Ospedale Generale Regionale F. Miulli
Acquaviva delle Fonti (BA)
Dr. FEBBRARO AntonioU.O.D. di Oncologia
Ospedale Sacro Cruore di Gesù Fatebenefratelli - Benevento
Dr. FIORETTI Maurizio
S.C.U. Medicina Interna
A.O. Santa Maria di Terni
Dr. FONTANELLA Andrea
Dipartimento di Medicina
Ospedale Madonna del Buon Consiglio - Fatebenefratelli
Napoli
Dr. GIORGI-PIEFRANCESCHI Matteo
U.O.S. Pronto Soccorso
Azienda USL di Piacenza - Ospedale Unico Val D'Arda
Fiorenzuola d'Arda (PC)
Dr.ssa GNERRE Paola
S.C. Medicina Interna 2 e Cure Mediche
ASL 2 Savonese - Ospedale San Paolo
Savona
Dr. LENTI Salvatore
Geriatria
ULSS 8 di Arezzo - Ospedale San Donato
Prof. LANDOLFI Raffaele
U.O.C. di Clinica Medica
Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli -
Università  Cattolica del Sacro Cuore - Roma
Dr. LODIGIANI Corrado
U.O. Centro Trombosi
Istituto Clinico Humanitas
Rozzano (MI)
Prof. MANFELLOTTO Dario
U.O.C. di Medicina
Ospedale San Giovanni Calibita - Fatebenefratelli
Roma
Dr. MARIETTA Marco
U.O. di Oncologia e Ematologia
A.O.U. di Modena - Policlinico
Dr. MAUREA Nicola
Istituto Tumori Napoli Fondazione G. Pascale
S.C. Cardiologia
Dr. MASOTTI Luca
UO Medicina Interna
Azienda Sanitaria di Firenze - Ospedale Santa Maria Nuova
Dr. MOLTENI Mauro
S.C. Medicina Generale
ASST di Vimercate (MB)
Dr. MONTAGNANI Andrea
Medicina Interna
USL 8 di Grosseto - Ospedale Misericordia di Grosseto
Dr. MORELLA Pasquale
U.O. Medicina Urgenza
AORN Antonio Cardarelli
Napoli
Dr. MOSCATELLI Paolo
Medicina D'Urgenza I
IRCCS AOU San Martino - IST
Genova
Dr. MUMOLI Nicola
U.O.C. Medicina Generale 2
Ospedale di Livorno
Dr. NICOLOSI GabrieleU.O. di Medicina Interna
A.O. Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello - P.O. Villa Sofia
Dr. NOZZOLI CarloReparto di Medicina Interna e d'Urgenza
A.O.U. Careggi - Firenze
Dr. ONESTA MaicolU.O.C. di Medicina Interna
ULSS 6 Fabriano - Ospedale Civile di Fabriano (AN)
Dr.ssa PANIGADA GraziaU.O. Medicina Generale
ULSS 3 di Pistoia - Ospedale SS. Cosma e Damiano di Pescia (PT)
Dr. PESAVENTO RaffaeleUOC Clinica Medica 3
AO di Padova
Dr. PAULETTO PaoloU.O.C. di Medicina Interna 1
OSPEDALE "S. Maria di Ca' Foncello"
Treviso
Dr. POMERO FulvioMedicina Interna
Ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo
Dr. SALVI AldoMedicina Generale
A.O.U. Ospedali Riuniti di Ancona
Dr. SILVESTRI FedericoS.O.C.Medicina Generale
A.S.S. n. 2 Bassa Friulana-Isontina
Presidio Ospedaliero Palmanova - Latisana (UD)
Dr. TOSETTO AlbertoU.O.C. di Ematologia
ULSS 6 di Vicenza - Ospedale San Bortolo
Vicenza
Dr. VENTRELLA FrancescoS.C. di Medicina Interna
Ospedale G. Tatarella
Cerignola (FG)
Dr.ssa VISONÁ AdrianaU.O.C. di Oncologia
ULSS 8 di Asolo - Ospedale San Giacomo Apostolo
Castelfranco Veneto (TV)

Scarica l’elenco completo dei Centri coinvolti, completo di nome dei Responsabili e dei recapiti


I pazienti oncologici con concomitante diagnosi di tromboembolismo venoso verranno randomizzati a ricevere trattamento standard (EBPM) vs terapia con DOAC (apixaban) per un periodo di 6 mesi.

 

L’Italia è il primo Paese per numero di centri coinvolti (39): oggi a Bologna so si è tenuto l’Investigator Meeting, che darà il via all’arruolamento dei pazienti, e di cui mostriamo alcune foto.

 

Il tromboembolismo venoso rappresenta una delle più importanti cause di morbilità e mortalità nei pazienti con cancro. Si stima che circa il 15% dei pazienti neoplastici presenti una complicanza tromboembolica nel corso della propria malattia, con un importante impatto anche in termini prognostici visto che l’embolia polmonare fatale rappresenta la seconda causa di morte nel paziente oncologico.

 

Il trattamento ottimale del TEV nei pazienti affetti da neoplasia è quindi un problema di grande importanza clinica e si caratterizza rispetto alla popolazione generale per alcune peculiarità.

Numerosi studi hanno infatti dimostrato che in questi pazienti il trattamento antitrombotico è meno efficace e meno sicuro rispetto ai pazienti senza neoplasia, in quanto si associa ad una maggiore incidenza di recidive e di complicanze emorragiche.

 

Non va inoltre dimenticato che sia gli eventi trombotici che il conseguente trattamento rischiano di peggiorare ulteriormente la qualità di vita già compromessa di questi pazienti: è pertanto fondamentale considerare questo aspetto anche nella scelta del trattamento antitrombotico.