Il corso si propone di presentare ai partecipanti una visione innovativa sul tema della gestione del rischio mettendo a disposizione la prospettiva di gestione del rischio attuata da un altro sistema altamente complesso per molti versi simili al sistema sanitario: l’aviazione civile.

Il corso svilupperà nei partecipanti il passaggio alla cultura e alla conoscenza dei “fattori umani”, intesi come elementi che influenzano la prestazione individuale e dell’equipe in aree ad alta complessità con riflessi significativi sulla sicurezza del paziente e l’efficienza del sistema.

Le conoscenze acquisite diventeranno un piano formativo su cui costruire un bagaglio culturale incentrato sulla cultura del rischio.

 

Tipologia del corso: SCORM

Responsabile Scientifico: Tommaso BELLANDI (Patient Safety Manager)

Composizione del corpo docente:

  • Sara ALBOLINO (Docente)
  • Franco BOSIO (Docente)
  • Alfonso PIRO (Docente)
  • Tommaso BELLANDI (Tutor)

MODULO 1 – LA SICUREZZA DEL PAZIENTE: I FONDAMENTI

  • I fondamenti teorici e metodologici: l’errore umano nella gestione del rischio clinico l’approccio sistemico e la cultura della sicurezza

MODULO 2 – LA NUOVA FRONTIERA : SANITA’ E AVIAZIONE DUE SISTEMI ALTAMENTE COMPLESSI

  • Lo studio dello Human Factor
  • Decision making
  • Leadership
  • Situation awareness
  • No technical skills

MODULO 3 – IL SISTEMA DI GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO

  • L’identificazione e la misurazione del rischio
  • Il sistema di incident reporting in sanità – la costruzione della scheda la gestione organizzativa e i ruoli per la gestione del rischio e competenze
  • Il sistema di incident reporting in aviazione civile
  • La revisione retrospettiva delle cartelle cliniche – il metodo e la gestione organizzativa
  • Buone pratiche e l’integrazione fra qualità e sicurezza come elemento strategico

MODULO 4 – LA GESTIONE E COMUNICAZIONE DEGLI EVENTI SENTINELLA

  • La gestione degli eventi sentinella – raccomandazioni ministeriali e gestione nella pratica
  • La comunicazione degli eventi avversi come strumento strategico di gestione

Lingua d’insegnamento: italiano
Traduzione simultanea: no
Materiale durevole consegnato ai discenti: Materiale didattico per l’auto-istruzione
Modalita’ di verifica dell’apprendimento: Questionario
Tempo di formazione totale (hh:mm): 20:00
Frequenza minima: 100% del tempo di formazione
Supporto post-evento: nessuno

 

Per tutti i soci FADOI, l’iscrizione e partecipazione al corso sono gratuite. Ti ricordiamo che per accedere all’AREA SOCI, devi aver fatto preventivamente login con le tue credenziali.

All’interno dell’AREA SOCI troverai una pagina con le modalità di accesso alla Piattaforma FAD di Gutenberg Online, presso cui questo particolare corso viene erogato.

Qualora non fossi in possesso di nome utente e password, clicca qui per aderire a FADOI o rinnovare la tua iscrizione.

Crediti ECM assegnati: 30 crediti