Per informazioni: padecamp@tin.it

L’Ecografia Trans-Cranica Color-Doppler (TCCD) è un tipo di  metodica diagnostica ultrasonografica attraverso la quale è possibile studiare la vascolarizzazione e il parenchima cerebrale. Tutto ciò offre ripercussioni nella pratica clinica. L’ateromasia dei vasi intracranici, in primis, rappresenta una causa importante di morte e di inabilità. È necessario sottolineare che  esiste nel nostro organismo una distribuzione asimmetrica nella localizzazione delle temibili placche aterosclerotiche. L’assenza di ateromi nel distretto carotideo, difatti, non esclude il riscontro di stenosi emodinamicamente significative in sede intra-cerebrale e viceversa. Ma, se l’identificazione della placca aterosclerotica  costituisce già uno stadio avanzato della malattia,  la precoce identificazione del micro-embolismo cerebrale può essere considerata una fase “pre-clinica”. Nell’ambito della versatilità della TCCD, risulta possibile diagnosticare e monitorare con  il modulo Doppler  segnali micro-embolici (MES) che secondo una fiorente letteratura costituirebbero dei marcatori precoci delle patologie cardio-emboliche.

Molti ricercatori  sono concordi nell’aver riscontrato una maggior incidenza di  stroke nei pazienti che mostravano MES.

Possiamo, pertanto, concludere asserendo che l’ecografia trans-cranica per la sua versatilità, sensibilità, non invasività e costo contenuto rappresenta una metodica che – insieme alla diagnostica neuro-radiologica – costituisce un tool diagnostico valido della fase acuta nonché del follow up degli accidenti cerebro-vascolari.

 

Il Corso è interamente pratico. Tutti i partecipanti potranno eseguire ecografie dei vasi epiaortici e studiare l’anatomia della vascolarizzazione cerebrale. Possono parteciparvi tutte le figure sanitarie.

Il Corso ha luogo in via Partenope, 3 a Napoli, l’11 Dicembre alle ore 11.30
Per informazioni: padecamp@tin.it