FAD | Ottimizzazione della diagnosi e del percorso del paziente con encefalopatia epatica

2144

La cirrosi rappresenta l’ottava causa di morte con una mortalità aumentata del 45% negli ultimi 20 anni; può essere provocata da virus (epatite B e C), da abuso di alcol o da problemi metabolici. Negli individui che presentano cirrosi, circa il 30-45% mostra segni di una Encefalopatia conclamata.

L’encefalopatia epatica da una parte comporta una serie di problemi pratici che gravano quasi completamente sulle famiglie che devono assistere il loro congiunto senza avere le adeguate informazioni e dall’altra determina ingenti costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale ed è una delle cause principali di ospedalizzazione e ospedalizzazioni ripetute in pazienti con cirrosi, nonostante l’impiego della terapia standard.

Diventa quindi fondamentale trattare tempestivamente questi pazienti, mettere in atto ogni strategia che possa migliorare l’aderenza alla terapia e predisporre adeguati percorsi di trattamento.
Con queste premesse, si è individuata come figura cruciale il medico internista e si è implementato questo progetto educazionale che si prefigge dunque l’obiettivo di fornire conoscenze relative all’encefalopatia epatica.

FADOI è lieta di promuovere un webinar live di aggiornamento rispetto a questa importante tematica, dal titolo:

“Ottimizzazione della diagnosi e del percorso del paziente con encefalopatia epatica”

L’iscrizione ai webinar è gratuita e il superamento del questionario ECM permetterà di conseguire:

3 CREDITI ECM

Modalità di iscrizione e informazioni utili

 

Link per iscrizione: Registrasi su www.3psolution.it

Una volta effettuata la registrazione basterà accedere alla pagina eventi, selezionare la FAD ed iscriversi) oppure inviando una mail a info@3psolution.it.

Destinatari della formazione: 200 partecipanti – Operatori sanitari (Tutte le discipline)

Crediti ECM: Per ottenere l’attribuzione dei crediti E.C.M. è necessario

  1. Partecipare ad almeno il 90% dei lavori scientifici, per i quali è prevista la verifica delle presenze.
  2. Compilare il questionario di apprendimento e rispondere correttamente ad almeno il 75% delle domande.
  3. Compilare il questionario di valutazione dell’evento.
    Il certificato riportante i crediti E.C.M. sarà inviato successivamente al completamento della procedura di validazione