Secondo evento monotematico FADOI Giovani – ANíMO Veneto: focus sulle buone pratiche cliniche nel tromboembolismo venoso ed arterioso in Medicina Interna

    0
    128
    Quando:
    maggio 23, 2019 giorno intero
    2019-05-23T00:00:00+02:00
    2019-05-24T00:00:00+02:00
    Dove:
    Ospedale dell’Angelo - Aula Blu
    Via Paccagnella
    11, 30174 Venezia VE
    Italia
    Contatto:
    Planning Congressi
    051 300100

    Il tromboembolismo venoso ed arterioso rappresenta un rilevante problema sanitario.

    La sua incidenza aumenta con l’età,  in condizione di plurimorbidità,  e nel paziente fragile.  Aspetti tutti comuni al malato ricoverato nel reparto di Medicina.

    La terapia antitrombotica è in grado di curare la malattia, di prevenire sia il primo episodio trombotico che le recidive, e di migliorare gli end points più sensibili (mortalità e morbilità).

    L’avvento dei Nuovi Anticoagulanti Orali (NAO), meglio definiti DOAC (Direct Oral Anticoagulants) anticoagulanti ad azione diretta, ha rapidamente cambiato i vecchi paradigmi sul trattamento tanto che  sono entrati nelle più importanti linee guida.

    Resta da definire meglio il loro uso in situazioni meno comuni: la trombofilia maggiore e minore, il cancro (prevenzione e trattamento), la coronaropatia e la arteriopatia, e la insufficienza d’organo (renale ed epatica) .

    L’utilizzo dei DOAC ha prodotto inoltre nuove raccomandazioni sulle interazioni farmacologiche,  sulla preparazione del paziente da sottoporre a manovre invasive e sul rischio emorragico.  Aspetti che devono essere conosciuti da tutte le figure sanitarie (medici ed infermieri).

    Questi ed altri argomenti saranno trattati dai giovani FADOI  e dall’ANIMO in un convegno dal titolo : Focus sulle buone pratiche cliniche nel tromboembolismo venoso ed arterioso in medicina interna.

    Scarica il programma del congresso