Corso di Formazione FADOI/ANÍMO Emilia Romagna: “Utilizzo della CPAP e sistemi di ossigenazione nell’insufficienza respiratoria acuta in Medicina Interna”

    230

    Esistono evidenze crescenti negli ultimi anni a favore dell’utilizzo della ventilazione meccanica non invasiva(NIMV) in corso di insufficienza respiratoria acuta (IRA) al di fuori delle terapie intensive e del dipartimento di emergenza. In alcune condizioni cliniche (acidosi respiratoria cronica riacutizzata in pazienti con BPCO, insufficienza respiratoria acuta in corso di edema polmonare acuto cardiogeno) tali metodiche si sono rivelate sicure ed efficaci in termini di riduzione della mortalità e della necessità di intubazione oro tracheale anche quando applicate in reparti medici tradizionali provvisti o meno di “area critica”. Negli ultimi anni, l’aumentato numero di malati sempre più anziani con comorbidità ha condizionato tali comportamenti volti a migliorare l’appropriatezza del trattamento, ottimizzando gli accessi alle terapie intensive.

    Visualizza il programma