Congresso FADOI/ANìMO Calabria 2019

    0
    118
    Quando:
    novembre 22, 2019 giorno intero
    2019-11-22T00:00:00+01:00
    2019-11-23T00:00:00+01:00
    Dove:
    "èHotel"
    Via Giunchi
    6, 89121 Reggio Calabria RC
    Italia
    Contatto:
    Planning Congressi
    051 300100

    Il Convegno Regionale F.A.D.O.I. / A.N.I.M.O. Calabria 2019 porta all’attenzione dei medici e degli infermieri che operano nelle Medicine Interne calabresi, le conoscenze più aggiornate in termini diagnostica, terapia e follow-up, su tematiche che quotidianamente affrontiamo nelle nostre corsie.

    Sono stati privilegiati temi e relatori di assoluto spessore culturale e scientifico che daranno una rilevanza ancora maggiore ad un Congresso che si rinnova con immutato spirito finalizzato alla crescita scientifica e culturale dell’intera classe internistica, con uno sguardo particolare ai giovani, che finalmente entrano a pieno titolo nel panorama regionale e, per alcuni di loro, anche in quello nazionale.

    Non è un Convegno monotematico e questo suscita ancor più interesse e stimoli nei partecipanti. Viene dato ampio spazio alla discussione, favorendo una proficua didattica interattiva tra relatore e partecipanti.

    Le modalità con cui vengono impostate le relazioni si prefiggono di offrire ai partecipanti delle conoscenze che possono essere trasferite nella pratica clinica. La partecipazione attiva dei colleghi operanti in altre discipline, sempre nell’ambito internistico, ha la finalità di realizzare una rete di conoscenze e collaborazioni, che contribuisce ad offrire migliori percorsi diagnostici e terapeutici ai nostri pazienti. Proprio in questa direzione si inseriscono i corsi monotematiche che apriranno il congresso e che consentiranno di acquisire competenze di indubbio valore pratico, aggiungendo un ulteriore tassello al percorso di formazione, aggiornamento e crescita che da sempre fa parte della stessa natura istituzionale di F.A.D.O.I.

    Per coloro i quali parteciperanno, è un momento di fondamentale importanza in cui proiettarsi al di fuori del proprio specifico contesto operativo, per un confronto ampio e proficuo, avendo alcune delle patologie che saranno affrontate, stretti legami con altri quadri clinici complessi che generalmente vengono demandati agli  specialisti d’organo, in una valutazione settoriale dei pazienti non più attuale : la complessità dei Pazienti che afferiscono alle nostre UU.OO. le comorbidità, le fragilità, le politerapie che li caratterizzano, ci impongono una visione globale, una sfida continua, che quotidianamente dobbiamo accettare ed affrontare da internisti, medici della complessità quali siamo.

    Scarica il programma del congresso