Scarica l’Opinione dell’Esperto: Ventrella – La ventilazione non invasiva

Care amiche e cari amici della FADOI,

a mio parere, due sono state le molle che hanno permesso, nell’ultimo decennio, di far fare un salto di qualità nell’assistenza dei pazienti nei reparti di Medicina Interna: la migliore gestione della nutrizione artificiale e la conduzione della Ventilazione non invasiva.

La Ventilazione polmonare Non Invasiva (NIV) è stata inizialmente introdotta e sperimentata all’interno delle Unità di Terapia Intensiva. Successivamente si è visto che poteva rivelarsi molto utile anche in setting assistenziali meno complessi, di tipo semi-intensivo o anche nei comuni reparti di degenza, purché dotati, naturalmente, di staff sanitario in possesso delle necessarie abilità tecniche.

Di quest’argomento ci parla, nella sua qualità di esperto e antesignano dell’adozione della tecnica nei reparti di degenza medica, il caro amico e prezioso socio FADOI Francesco Ventrella, Direttore della SC DI Medicina Interna dell’Ospedale di Cerignola.  Francesco, attuale Presidente della FADOI Puglia,  ci parla proprio dell’introduzione della NIV nei  reparti di Medicina interna con tutto quello che questo comporta:  strategia d’equipe con protocolli adeguati  riguardo a indicazioni, controindicazioni assolute e relative, modalità di erogazione, monitoraggio clinico e strumentale, modalità di sospensione, oltre che ad illustrare con scolastica precisione le differenti modalità di ventilazione non invasiva, con le differenti indicazioni.

È un argomento in cui noi tutti abbiamo da imparare, specie nella gestione di una patologia la cui prevalenza e susseguente mortalità sono in continuo aumento, la BPCO. I pazienti con BPCO riacutizzata trattati precocemente, per livelli d’insufficienza respiratoria globale con acidosi respiratoria lieve o lieve-moderata, per i quali tradizionalmente i rianimatori non pongono l’indicazione al ricovero in Terapia Intensiva, sono quelli che possono trarre enormi benefici e, spesso, vedere salva la propria vita con la corretta adozione di questa tecnica, quindi

buona lettura a tutti

Andrea Fontanella

Presidente Nazionale FADOI.

 

Scarica l’Opinione dell’Esperto: Ventrella – La ventilazione non invasiva